"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

venerdì 26 marzo 2010

C'era canzonissima?


Domani,magari ve lo racconto, come ho vissuto io questa serata.

3 commenti:

Emanuele ha detto...

Ci sarebbe da parlarne per ore così mi soffermo sulla cosa più banale: mi ha deluso Benigni. Lo apprezzo sempre per la sua sagacia ma questa volta m'è sembrato quasi stupido. Ha iniziato bene ma dopo 30 secondi è scaduto non permettendo neanche di essere intervistato.
Ciao,
Emanuele

Mao ha detto...

Benigni fa volutamente il clown, a mio parere, con le solite scenette oramai viste con chiunque. Il bacio in bocca, ma quanto sei bello, etc...
Però è piacevole, sempre. Qualche tocco di genialità lo ha avuto.

Emanuele ha detto...

Si esatto, solita solfa, per questo m'ha dato fastidio. Ho una stima enorme di questo genio italiano ed è un peccato averlo visto fare semplicemente il buffone.
Comunque, volendo parlare di qualcun altro... bravissimo Emilio Fede. In linea col suo personaggio ha confermato l'essere il rotolo Scottex del suo presidente.
Ciao,
Emanuele

Shinystat