"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

sabato 20 febbraio 2010

Updating Čechov

Com'è che diceva quello li? Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero?
Beh, dovrebbe essere aggiornato alla pressione dei tasti sui nostri computer, di questi tempi.

2 commenti:

shikse ha detto...

Buona domenica Mao, a Palermo c'è il sole, io sono appena sveglia e vedo che stai leggendo Cechov

Mao ha detto...

Buona domenica anche a te Shikse, fossi in te con una giornata così farei un giro in spiaggia. Qui cominciamo adesso a scongelarci, finalmente

Shinystat