"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

sabato 29 agosto 2009

Libero, il futuro

Oggi come diciotto anni fa. In maniera completamente diversa. Sempre ad affiggere quella lapide di carta, simbolo della rabbia contro le istituzioni che lo abbandonarono. Sempre strappata e sempre riposta come nuova.

Nessun commento:

Shinystat