"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

giovedì 9 luglio 2009

Che ve lo dico a fare

Credo che non esista nessuno oramai in grado di pensare così in grande per un tour. Nessuno in grado di poter investire cosi tanto.
Ma il risultato è stato perfetto.
La voce di Bono, tornata quella dei tempi d'oro, capace di emozionare o di dare energia. Di far pensare e di rendere spensierati.
E poi quella meraviglia del The Claw. Aldilà dell'immaginazione, capace di rubare la scena anche a loro stessi, all'interno di quella mega astronave automatizzata. Immensa. E i cui movimenti erano imprevedibili tanto da lasciarmi davvero un pò frastornato, quando la pioggia dei pannelli dei megaschermi è andata calando su di loro.
Davvero difficile da spiegare quanto siano stati visionari i progettisti di questa struttura.
Verrebbe voglia di lavorare con loro alla loro prossima idea.
In fondo, non mi occupo di automazione anch'io?

P.s. Domani metto su un pò di foto.

3 commenti:

Emanuele ha detto...

Wow, sarà stato spettacolare. Visto perché vorrei andare a vedere i Coldplay? Non sono mai stato ad un concerto "vero" con biglietto a pagamento! :-D
Ciao,
Emanuele

Mao ha detto...

E si come verrei al volo. Ma dai spero che torneranno. Piuttosto ci sono dei bei concerti a Milano in autunno. Vieni a trovare la tua famiglia e te ne fai qualcuno. E vengo anch'io!

Emanuele ha detto...

Vedremo... vedremo... quel viaggio è sempre più "un problema" (maledetti esami a Settembre!).
Ciao,
Emanuele

Shinystat