"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

giovedì 4 giugno 2009

Per un viaggio a Francoforte. L'arrivo

Se viaggi con Ryanair, l'aeroporto in cui atterrerai non sarà propriamente a Francoforte, ma ad almeno due ore di pulman dal centro.
L'aeroporto di Hahn è abbastanza piccolo, con qualche bar all'interno che comunque intorno alla mezzanotte chiude, mentre poco fuori troverai dei furgoncini che fino a tardi vendono panini, patatine e altre schifezzitudini del genere. Intorno c'è poco altro, e già dall'alto te ne accorgi guardando li intorno soltanto boschi e qualche luce qui e li.
Se arrivi tardi il consiglio è di dormire nel bed & breakfast di Hahn, proprio di fronte all'aeroporto, basta solo attraversare la strada. E' pulito e accogliente, e non troppo esoso, con 30 euro te la dovresti cavare. Non offre altro che qualche distributore, per la sera, mentre la mattina la colazione è compresa nel prezzo è fin troppo abbondante, a buffet, con il tipico menu continentale.
Per giungere invece in Città il servizio di pulman Bohr è molto efficiente, con partenze quasi ogni ora, ed in caso di sovraffollamento ne viene fornito un'altro a distanza di pochi minuti. Pregio mica da poco. Il prezzo è di 12 € a tratta.
Il pulman arriva alla stazione dei treni di Francoforte, simile nello stile alla stazione di Milano, e comunque in pieno centro. Se non hai prenotato un'albergo prima, in stazione puoi trovare un centro servizi o un comodo tabellone in cui sono indicati un pò di alberghi e direttamente collegati ad un telefono con cui contattarli. Utile.
Intorno alla stazione non mancano comunque gli alberghi, e può bastare fare un giro li intorno, la zona è piuttosto tranquilla e vicino al centro.
Noi abbiamo prenotato cercando sul sito Francoforte.com, ottimo per tutti i servizi offerti, o in alternativa su Booking.com. Il nostro era l'Hotel Victoria, un quattro stelle, in cui ci siamo trovati parecchio bene. La colazione inclusa (parametro da tenere in considerazione, visto che i prezzi della singola colazione arrivano fino a 16 euro), ed è possibile collegarsi ad Internet liberamente, anche dall'unica postazione della hall.
Si trova abbastanza vicino alla stazione (5 minuti) e a 10 minuti dalla piazza principale, anche se la zona circostante è molto frequentata, e con parecchi locali e bistrot in cui rinfocillarsi, per qualsiasi prezzo.

Nessun commento:

Shinystat