"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

lunedì 28 febbraio 2011

Una vita in fuga, lungolinea

Ingannando l'attesa, tra un concerto dei Virginiana Miller ed il primo Aprile.

1 commento:

Emanuele ha detto...

Si ma è molto più figo adesso, senza pizzetto e coi capelli più corti.
Ciao,
Emanuele

Shinystat