"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

domenica 12 luglio 2009

La fatica della salita

Oggi abbiamo cominciato a pedalare sul serio.
Giusto per non conoscere le mezze misure siamo passati subito ad una scalata dai 200m ai 900 in poco più di 8 km. In realtà il percorso era molto più impegnativo e comprendeva un circuito di 36 km nelle montagne che costeggiano il lago di Como.
Abbiamo preso il lato sbagliato della montagna però, quello da cui tutti scendevano a rotta di collo, piuttosto che tentare la scalata. Siamo arrivati in cima soltanto dopo 3 ore e con poco fiato ancora. Giusto in tempo per rinfocillarci all'Alpe del Vicerè con un pranzo che ha ricompensato di tutto.

Nessun commento:

Shinystat