"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

lunedì 27 luglio 2009

Emigrati d'una volta





Altri tempi, quelli per cui si tornava a casa una volta l'anno. Si perdevano i momenti importanti di ogni famiglia nell'attesa di lettere che arrivavano sempre troppo tardi.
Si partiva con niente.
E come siamo cambiati anche fisicamente. Un'immensità di differenze.
Quando eravamo noi gli stranieri.
E che differenza, la Rai, servizio pubblico una volta.

(grazie a Freddy)

Nessun commento:

Shinystat