"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

sabato 13 giugno 2009

Dittatori

Guardate, il colonialismo è stata una cosa seria. Ma all'Eritrea abbiamo chiesto scusa pure, no?
Non so perchè questo campeggio a Villa Phampili di un dittatore, già controfigura di Weekend con il morto, che viene qui a dare lezioni di democrazia, parlare di terrorismo, ammonisce gli industriali italiani dal dare mazzette, riceve lauree honoris causa in Giurisprudenza, tiene lezioni laddove neanche il Papa riuscì ad entrare, comportandosi sempre senza il dovuto rispetto che spetta non solo all'ospitante ma anche all'ospitato, mi danno l'idea di una grande leccata di c.... di cui sappiamo chi dover ringraziare.



P.s. Siamo sempre quel paese in cui nessuno voleva ospitare il Dalai Lama, no?

Nessun commento:

Shinystat