"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

martedì 5 maggio 2009

C.V.D.

Ieri si parlava dell'indifferenza e dell'ignavia delle istituzioni nella lotta antimafia. Oggi al processo "Addio Pizzo" contro i taglieggiatori della cosca Lo Piccolo, il Comune di Palermo, precedentemente costituita come parte civile, non si è presentata in aula. Lasciando cosi decadere la propria posizione, abbandonando il suo ruolo di parte lesa.
Altri passi verso l'abbandono.
E allora bruciate anche i loro fiori e cacciateli dalle commemorazioni.

1 commento:

Emanuele ha detto...

Manovra scontata. Si sono schierati quando era necessario farlo perché erano sotto gli occhi di tutti. Adesso la notizia non lo è più e così non c'è motivo di dar fastidio a certa gente... ;-)
Che tristezza questa terra da questo punto di vista.
Ciao,
Emanuele

Shinystat