"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

mercoledì 15 aprile 2009

Equilibri informativi


Guardando Santoro a volte appare chiaro quanto sia grande la sua voglia di provocare, cercare la polemica, a volte anche esageratamente. Lo fa con l'approfondimento, con inchieste che quasi nessuno ormai fa nella televisione Italiana. A volte anche sbagliando.
Quando Santoro esagera si levano polemiche dall'alto, e la sua faziosità viene messa all'indice.
Quando invece, in molte trasmissioni televisive, si sbrodolano incensi all'azione del governo, quando nei telegiornali sfilano centinaia di immagini di un premier caritatevole tra le macerie, si sorride bonariamente, come difronte ad una scena tragicomica. Assuefatti.

2 commenti:

alessandro ha detto...

quando ad annozero ho visto questa vignetta non ho riso, mi è sembrata proprio di cattivo gusto, ma sicuramente non offensiva. Fra tante hai scelto di pubblicare proprio la più brutta

Mao ha detto...

Ho pubblicato semplicemente quella che ha creato più polemiche...

Shinystat