"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

lunedì 29 dicembre 2008

Nel proprio recinto

La solita disputa tra vecchio e conservatore al nuovo, un pò arrogante e di successo.
Non so chi ha ragione, ma chi, come Giovanni Allevi, riesce a raggiungere il maggior numero di persone avvicinando quella che alcuni definiscono "cultura alta" alla gente meriterebbe un plauso, invece delle critiche che sanno tanto di puzza sotto il naso ed invidia.
Qualche tempo fa lessi di come fu accolto Beethoveen al suo debutto. Un gran fracasso criticato dagli intellettuali dell'epoca. Magari Allevi non sarà Beethoven, ma magari un pò di spocchia in meno farebbe bene a molti che adesso lo criticano.

Nessun commento:

Shinystat