"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

martedì 2 dicembre 2008

Buongiorno

da Massimo Gramellini sulla Stampa di oggi:

Mi rivolgo ai lettori che hanno una conoscenza discreta dell’inglese. Sto cercando di spiegare ad alcuni colleghi di Londra e New York che Berlusconi non ha aumentato le tasse di Sky, ma semmai era stato il governo del compagno Dini, nel 1995, ad abbassarle oltre ogni decenza. E questo perché la tv di Rupert Murdoch, per citare il mio amato premier, «è amica della sinistra». Ma loro non mi capiscono e si mettono a ridere. Dicono che in tutto il mondo i giornali e le tv di Murdoch hanno sempre sostenuto la destra e che lui, Murdoch, è talmente di destra che quando va in auto la corsia di destra gli sembra troppo di sinistra e si sposta direttamente su quella d’emergenza.
Come se non bastasse, sto anche tentando di comunicare ad alcuni colleghi di Berlino che il governo italiano ha complicato fino a strozzarle - e con effetto retroattivo - le procedure che consentivano ai proprietari di casa di detrarre dal fisco la metà delle spese sostenute per doppi vetri e pannelli solari. Purtroppo il livello del mio tedesco è modesto, persino più dell’inglese, e non mi capiscono. O se mi capiscono, non mi credono. Dicono: ma come, da Obama alla Merkel, tutti urlano che la via maestra per uscire dalla crisi saranno gli investimenti ambientali e proprio voi, che avete più sole di chiunque altro in Occidente, boicottate l’energia solare? E giù a ridere come matti.
Vi prego, aiutatemi. Vorrei spiegare ai colleghi di Londra, New York e Berlino che le energie pulite vanno tassate perché sono di sinistra, in quanto amiche di Murdoch. Ma mi mancano le parole.

5 commenti:

SolarTime ha detto...

I colleghi di Gramellini di Londra e New York hanno ragione a farsi delle grasse risate su di noi. Siamo lo zimbello d'Europa e del mondo.
Il suo amato premier come al solito fa gli annunci spot per attirare l'attenzione su cose obiettivamente giuste, ma poi scatta sempre la fregatura.
L'IVA sulle Pay-TV è un'altra di queste, perchè "piange" in pubblico dicendo che anche lui è penalizzato, ma senza dire che Mediaset occupa solo il 5% delle TV a pagamento in Italia, mentre la sua diretta concorrente (SKY) possiede circa il 90%!
Raddoppiare l'IVA... ma per quali servizi poi? Per vedere TV spazzatura? No, grazie. Almeno SKY offre un servizio caro quanto si vuole ma di qualità, e non pubblicità martellante e programmi che offuscano le menti.

SolarTime ha detto...

Che dire poi della tassazione sullle rinnovabili? Ogni giorno perdiamo milioni di Kilowatt di energia che potremmo produrre in un Paese come l'Italia dove il SOLE e il VENTO sono gli elementi principali, fonti infinite e gratuite.
Nel frattempo il petrolio si sta esaurendo in tutto il mondo e produce danni incalcolabili in termini di inquinamento e vittime per le guerre.

Non promuovere e sostenere le energie rinnovabili è profondamente immorale e ingiusto, oltre che assolutamente anti-economico per chiunque.

Mauro Caruso ha detto...

Manifestiamo purtroppo una miopia senza precedenti. Ci facciamo ridere in faccia in giro per l'europa, con i suoi cucù alla merker e i suoi "mediasettete" a Sky.
Per non contare il fatto ancora più grave degli incentivi alle fonti alternative totalmente inattese, quanto tutti, con Obama in testa hanno capito che è l'unica direzione di crescita possibile.
Tant'è ha la capacità di crearsi intorno consenso e quindi i nostri compatrioti lo continuano a votare.
Ho visto che sei sardo. Tenetevi stretto il vostro Soru, uno dei pochi seri del panorama politico italiano.

Anonimo ha detto...

Per i pannelli solari e gli impianti simili farò così:
lavoro in nero dell'impiantista (risparmierò IVA 20%), sconto richiesto allo stesso impiantista (20% minimo, visto che lui non ci pagherà le tasse) = totale mio risparmio istantaneo 40%! E lo Stato quanto ci perde? Ma sanno fare i conti i nostri geni dell' Economia?!

Mauro Caruso ha detto...

Leggete qui:
http://www.imille.org/2008/11/le_politiche_ambientali_europe.html
qui:
http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni/ambiente/efficienza-energetica/sgravi-fiscali-reazioni/sgravi-fiscali-reazioni.html

Shinystat