"Io anelo alla mia terra, nella cui polvere si sono consunte le membra e le ossa dei miei. Ricordo la Sicilia, e il ricordo viene dal dolore che mi travaglia. Ma se fui bandito da un paradiso come posso io darne informazioni"

venerdì 12 settembre 2008

Sapore di sale 2008

E' il rito di quasi ogni estate buttarsi da quel trampolino naturale, in uno dei posti più belli e, per fortuna, meno noti di Cefalù. Non so se il video (girato e montato da Teresa con la sua fotocamera in assetto subacqueo) da l'idea, ma arrivati lassù tremano ogni volta le gambe e si aspettano minuti prima di trovare il coraggio di buttarsi. Aaah!



Grazie Tere per le foto. Non mi ero mai visto da questa prospettiva

Nessun commento:

Shinystat